Nigeria / Boko Haram

Il gruppo jihadista Stato islamico (Isis) ha accettato la richiesta di alleanza del gruppo terroristico nigeriano Boko haram

Lo ha fatto sapere in un messaggio audio attraverso le parole di un suo portavoce, Mohammed al-Adnani. Nel nastro, che non è stato verificato, il messaggero del sedicente Stato islamico dice l’obiettivo di istituire un califfato è stato ampliato all’Africa occidentale, «perché il califfo… ha accettato l’alleanza dei nostri fratelli del gruppo sunnita per la predicazione e la jihad».

 La scorsa settimana, infatti, Boko haram aveva diffuso un messaggio in cui diceva che avrebbe voluto affiliarsi al gruppo jihadista.

Il portavoce ha anche esortato i musulmani ad unirsi ai militanti dell’Africa occidentale e ha smentito gli annunci di una serie di vittorie delle forze irachene e della coalizione guidata dagli Stati Uniti sui militanti del gruppo Stato Islamico in Iraq e Siria.
L’isis negli ultimi tempi ha stretto legami con altri gruppi militanti in tutto il Nord Africa e la penisola arabica. Nel mese di novembre, Abu-Bakr al-Baghdadi, il “califfo”, ha accettato impegni di fedeltà da jihadisti in Egitto, Libia, Algeria, Yemen e Arabia Saudita. (Bbc)