Burkina / Cinema

Il film Félicité (Felicità) del regista franco-senegalese Alain Formose Gomis ha vinto sabato lo Stallone d’Oro di Yennenga, il prestigioso premio come miglior film del Fespaco, il Festival panafricano del cinema e della televisione di Ouagadougou (25 febbraio-4 marzo). “Ci ha fatto raggiungere in sala la fase che Spinoza chiama ‘stadio di beatitudine’!” ha detto il presidente della giuria, il marocchino Nourredine Saïl, commentando il film, già vincitore dell’Orso d’Argento alla Berlinale 2017.
Con questo secondo Stallone d’Oro, Alain Gomis entra nella storia del Fespaco come il secondo regista dopo Souleymane Cissé, a vincere due volte il primo premio (nel 2013 vinse con il film “Tey”).

Lo Stallone d’Argento è andato al direttore beninese Sylvestre Amoussou con L’orage africain – Un continent sous influence (La tempesta africana – un continente influenzato) e lo Stallone di Bronzo al marocchino Saïd Khallaf con A mile in my shoes (Un miglio nelle mie scarpe).
La 26° edizione del Fespaco (dal 23 febbraio al 2 marzo 2019) segnerà anche il cinquantesimo anniversario della nascita della cinematografia africana. (Rfi / Burkina24)
Consulta il palmares ufficiale

Copyright 2021 © Nigrizia - Tutti i diritti sono riservati