Mali

Un accordo per il cessate il fuoco è stato raggiunto a Lerneb, località del Mali nella provincia di Timbuctu, al confine con la Mauritania, tra gruppi armati che si erano combattuti nei giorni scorsi, provocando almeno cinque morti e un numero imprecisato di feriti.

Secondo fonti di stampa e testimonianze locali, l’intesa riguarda una formazione vicina al governo di Bamako e un’ex unità ribelle che aveva aderito al processo di pace del 2015.

Lerneb è una delle località indivuduate come base per il programma di disarmo, smobilitazione e reinserimento degli ex combattenti.

Secondo fonti concordanti, la tregua è stata concordata dopo proteste e denunce di abusi subiti dalla popolazione e su pressione del governo della Mauritania. (Dire)