energia Archivi - Pagina 2 di 3 - Nigrizia
Tag: energia
Economia
05 Luglio 2023
Sudafrica: coalizzate le opposizioni contro l’Anc
Sette partiti guidati dall’Alleanza democratica. Si è smarcato solo l’Eff
Redazione
Economia
03 Luglio 2023
In Africa una crescita economica da reinventare
Seppur con diverse velocità e caratteristiche, l’Africa si conferma come il continente con maggiori potenzialità di sviluppo. Ma servono nuove strategie, lungimiranti e condivise, in grado di utilizzare i tanti punti di forza per stimolarne la crescitaL’analisi del McKinsey Global Institute
Antonella Sinopoli
Ambiente
01 Luglio 2023
Sussidi fossili: il paradosso del loro calo
In Nigeria, l’aumento dei costi di benzina e diesel impatta sui generatori autonomi installati per far fronte ai tanti black-outL'aria che tira / Luglio 2023
Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
Armi, Conflitti e Terrorismo
07 Giugno 2023
Libia, pax petrolifera
La conflittualità non si è esaurita, ma è progressivamente passata da una dimensione militare a una più economico-politica. L’obiettivo delle forze in campo è gestire la rendita petrolifera e la capacità di spesa per finanziare investimenti pubblici e reti clientelariNel paese si è tornati a estrarre circa 1 milione e 200 mila barili al giorno
Antonio M. Morone*, da Tripoli
Economia
05 Giugno 2023
Cantieri bloccati in Madagascar
Dopo la rottura tra il presidente Rajoelina e la società francese Eiffage si allungano i tempi per la chiusura dei lavori della centrale idroelettrica Sahofika. Ma non è il solo progetto energetico fermo al palo nell’isolaI costi per la costruzione della diga Sahofika sono lievitati, arrivando a circa 900 milioni di euro
Rocco Bellantone
Ambiente
01 Giugno 2023
Accesso all’energia: sfida ambiziosa
Ad oggi sono 600 milioni gli africani senza elettricità. Le soluzioni più praticabili sono le mini-reti e l'energia solareL'aria che tira / Giugno 2023
Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
Ambiente
25 Maggio 2023
Lago Kivu, il segreto esplosivo
È tra i bacini più pericolosi del mondo per i gas contenuti nei suoi fondali e per la possibilità, non solo teorica, di deflagrazioni. Per una volta l’estrazione del gas sarebbe da considerare un’azione benefica. Già assegnate le prime concessioni. Un pericolo potrebbe arrivare da una possibile conflitto tra Rwanda e Rd CongoRwanda / Rd Congo
Marco Simoncelli, da Gisenyi, Rwanda (Testo e foto)
Ambiente
19 Maggio 2023
Sudafrica: Eskom annuncia un aumento dei blackout elettrici
Nonostante l’arrivo dell’inverno, l’azienda statale, indebitata per quasi 24 miliardi di dollari, prevede un’estensione fino a 16 ore delle interruzioni di elettricità, ma nel frattempo intenta cause legali, e le vince, contro aziende private che distribuiscono energia, anche green, a piccole comunitàNel frattempo blocca progetti di fornitura di aziende private
Michela Trevisan
Ambiente
17 Maggio 2023
Burundi: Gitega prima capitale al mondo alimentata a energia solare
Il record ottenuto grazie all’ampliamento dell’impianto solare di Mubuga
Redazione
Cooperazione
05 Maggio 2023
Il Giappone in Africa a caccia di energia
Primo ministro e ministro degli esteri in tour. Destinazione finale il Mozambico
Redazione
Ambiente
27 Aprile 2023
Sudafrica: Eskom, una corruzione elettrica
L’ex amministratore delegato Eskom denuncia un saccheggio di 55 milioni di dollari al mese
Redazione
Algeria
26 Aprile 2023
Le acque contese del bacino di Ghadames
La crisi idrica in Nordafrica aumenta il rischio di contese tra Libia, Algeria e Tunisia per lo sfruttamento delle acque dell’enorme riserva sotterranea condivisaLa siccità sta colpendo duramente l’Africa settentrionale e le risorse idriche diventano sempre più ambite
Redazione
Economia
14 Aprile 2023
Sei zampe nel petrolio
Un’inchiesta sul campo per capire quale ruolo ha svolto e potrà svolgere la multinazionale italiana nel paese maghrebino. Si chiama 'Sabbie mobili' e l’ha condotta ReCommon. I lettori di Nigrizia la trovano come inserto nel numero di aprileTunisia / Eni, affari e povertà
Alessandro Runci, Luca Manes (ReCommon)
Ambiente
01 Aprile 2023
Rinnovabili, le ambizioni marocchine
Il governo ha fissato l’obiettivo di arrivare entro il 2030 al 52% di energia pulita sulla potenza totale installataL'aria che tira / Aprile 2023
Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club
Libia
10 Marzo 2023
Africa Oggi: energia e migranti, la svolta libica dell’Italia
In podcast la trasmissione di approfondimento settimanale sull'Africa
Luca Delponte
Notizie
08 Marzo 2023
Sudafrica: brancolare nel buio
Il presidente Ramaphosa ha dichiarato lo stato di calamità nazionale dopo che Eskom, la società che gestisce il mercato dell’energia, rischiava il default. Pesanti i disagi ai cittadini e all’economia del paese per i frequenti black out, anche quotidiani. Una vicenda che rischia di travolgere l’Anc alle elezioni d’inizio 2024
Gianni Ballarini
Ambiente
08 Marzo 2023
Mozambico: una nuova diga sullo Zambesi
Dopo il vecchio gigante di Cahora Bassa, Maputo è intenzionato a sviluppare un nuovo bacino idroelettrico sul grande fiume. Un progetto contestato dagli ambientalisti e dalle popolazioni locali. 1.400 famiglie saranno costrette ad abbandonare l’area e verrà compromessa la sussistenza di altre 200mila persone residenti a valleIl progetto Mphanda Nkuwa voluto dal governo e sostenuto da Bm e AfDB
Redazione
Armi, Conflitti e Terrorismo
09 Febbraio 2023
Mozambico: Total valuta la ripresa delle estrazioni a Cabo Delgado
Una duplice missione per il presidente di Action Against Hunger ed ex consulente del ministero della difesa francese. Garantire a Total che ci siano le condizioni per la ripresa delle attività estrattive ad Afungi e spingere il governo a trattare con i terroristi Jean-Christophe Rufin incaricato di valutare la situazione umanitaria e securitaria
Redazione
Economia
03 Febbraio 2023
Nigeria al voto senza soldi né carburante
I candidati a presidenza e parlamento sono nel pieno di una campagna elettorale che si scontra con la disillusione dei cittadini, alle prese con vecchi e nuovi problemi legati alla mala gestione del governo uscente. All’insicurezza e ai continui blackout elettrici si sono aggiunti ora anche l’irreperibilità di banconote e benzina Aumenta rabbia e frustrazione tra i cittadini, chiamati alle urne il 25 febbraio
Antonella Sinopoli (dal Ghana)
Notizie
27 Gennaio 2023
Africa Oggi: Meloni ad Algeri, nell’ottica di un “piano Mattei”
In podcast la trasmissione di approfondimento settimanale sull'Africa
Luca Delponte
Ambiente
24 Gennaio 2023
La ragnatela tricolore
Eni è presente in 14 paesi. Il 59% della sua produzione globale petrolifera arriva dal continente. Solo la Sonatrach algerina dedica più fondi all'attività di esplorazione. Ma a sostenere il business del cane a sei zampe ci pensano i finanziamenti di UniCredit e Intesa SanpaoloImprese italiane / Gli investimenti sui fossili africani
Luca Manes
Armi, Conflitti e Terrorismo
23 Novembre 2022
Si allentano le tensioni tra Egitto e Turchia
Dopo nove anni di gelo i due paesi tornano a dialogare, spostando il baricentro dei rispettivi interessi economici e geopolitici. Le priorità sono ora la spartizione del mercato del gas nel Mediterraneo orientale e la ridefinizione dei loro posizionamenti (e delle alleanze) in LibiaIn Qatar la stretta di mano tra al-Sisi ed Erdoğan in nome degli interessi geopolitici
Giuseppe Acconcia
Ambiente
23 Novembre 2022
Nigeria: progetto petrolifero al nord, investimenti per 3 miliardi
Il presidente Buhari ha inaugurato il sito di Kolmani
Redazione
Ambiente
21 Novembre 2022
Cop 27: sulla riduzione di emissioni nessun passo avanti
La conferenza Onu sul clima si è chiusa dopo frenetiche trattative fuori tempo massimo. Per una riduzione delle emissioni di gas serra il pianeta dovrà aspettare almeno un altro anno, così come dovranno fare i paesi più colpiti dagli effetti del cambiamento climatico per ottenere delle compensazioni da quelli più inquinantiIn audio la sintesi di Alberto Parise da Sharm el-Sheikh
Bruna Sironi (da Nairobi)
Notizie
18 Novembre 2022
Africa Oggi: Mosca e Algeri, rapporti sempre più stretti
In podcast la trasmissione di approfondimento settimanale sull'Africa
Luca Delponte
Ambiente
16 Novembre 2022
Sudafrica: Eskom annuncia altri sei mesi di blackout elettrici
Avviati nuovi lavori di manutenzione degli impianti a carbone e della centrale nucleare
Redazione
Ambiente
15 Novembre 2022
La grande bufala della transizione energetica
Il business dell’energia inquinante è in piena espansione nel continente, guidato da investitori stranieri e lautamente finanziato da banche commerciali. Il mercato del gas guidato da Total, Eni e Sonatrach. Per gli africani benefici zero, per il pianeta danni enormi. Tutti i dati in un corposo studio internazionale Chi sta finanziando l’espansione dei combustibili fossili in Africa?
Antonella Sinopoli
Ambiente
09 Novembre 2022
Troppi aspetti oscuri sulle relazioni tra Italia ed Egitto
ReCommon rivela i “legami pericolosi” tra Roma e Il Cairo nel settore oil&gas
Redazione
Ambiente
07 Novembre 2022
La Cop 27 nella tana del regime militar-industriale
L’Egitto, che ospita la Conferenza mondiale sul clima, è in mano a un apparato di potere che gestisce l’insieme delle attività economiche, si disinteressa del clima e non tollera nessuna forma di dissenso. Non saranno tollerate manifestazioni e proteste fuori dagli spazi stabilitiAmbiente e diritti umani non possono essere separati
Giovanni Piazzese
Ambiente
04 Novembre 2022
Cop 27: l’Africa presenta il conto
Il continente contribuisce con il 3,8% all’emissione complessiva di anidride carbonica. Ma sta pagando duramente l’impatto del riscaldamento globale in termini economici e sociali. Arriva agguerrito all’appuntamento di Sharm el-Sheikh ma diviso su temi cruciali come quello della sovranità alimentareSi apre il 6 novembre la 27ª conferenza Onu sul cambiamento climatico
Bruna Sironi (da Nairobi)