Tunisia / Russia

Tunisia e Russia intendono accelerare il processo di adozione di un accordo intergovernativo sull’uso pacifico dell’energia nucleare, parte di un programma di cooperazione multisettoriale che abbraccia il periodo 2019/2021. Lo ha confermato domenica il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov durante la sua visita a Tunisi.

Il capo della diplomazia russa ha anche dichiarato che altri accordi economici, commerciali e ambientali saranno firmati durante la riunione della commissione congiunta che si terrà quest’anno a Tunisi, sottolineando la volontà di Mosca di riequilibrare la bilancia commerciale tra i due paesi, che segna attualmente un grosso deficit a scapito della Tunisia.
Lavrov ha anche annunciato che investitori russi parteciperanno alle gare d’appalto per progetti infrastrutturali di base, come autostrade e ferrovie. (Agenzia Anadolu)