Sport / Calcio

Il 27enne calciatore senegalese Sadio Mané è il miglior giocatore africano del 2019. Il premio gli è stato assegnato ieri dalla Confederazione del calcio africano ad Hurghada, in Egitto.

Lo scorso anno con il Liverpool, Mané ha vinto la UEFA Champions League e portato il Senegal alla finale della Coppa d’Africa. Mané ha battuto la concorrenza del compagno di squadra del Liverpool Mohamed Salah – pallone d’oro africano nel 2017 e 2018 -, accontentatosi del secondo posto, e dell’algerino del Manchester City Riyad Mahrez, vincitore nel 2016.

Con i suoi 34 gol e 12 assist in 61 partite, l’ala del Liverpool è il secondo senegalese a vincere il premio dopo El Hadji Diouf, nel 2001 e 2002. (Al Jazeera)