Pellegrinaggio Grand Magal

L’appuntamento annuale a Touba (Senegal) alla tomba di Cheikh Amadou Bamba, il fondatore della confraternita sufi dei muridi, è un fenomeno sociale complesso con aspetti che vanno oltre la semplice espressione della fede religiosa. Qui sacro e profano si mescolano e talvolta si fondono e il significato più profondo del raduno può essere compreso solo se ne si legge la sua portata sociale. Rappresenta un forte senso di appartenenza, espressione di una comunità, che vuole ribadire anno dopo anno la sua presenza e la sua vitalità e lo fa con questo grande e intenso rituale. Che neppure la pandemia in atto è riuscita a fermare.

Abbonati o richiedi un numero di Nigrizia