Armi, Conflitti e Terrorismo Etiopia Ghana Kenya Nigeria Somalia Sudafrica
PLUS
Operazioni di rimpatrio e diritto internazionale
Ucraina, africani invisibili in tempo guerra
A Kiev è stato impedito agli studenti africani di prendere i treni diretti alla frontiera con la Polonia. E quelli che vi sono giunti sono stati respinti dalle guardie polacche. L’Unione africana ha protestato contro questo «trattamento differenziato». Ma anche l’Europa, che accoglie gli ucraini, non usa lo stesso criterio con chi fugge dalle guerre africane
02 Marzo 2022
Articolo di Aurelio Boscaini
Tempo di lettura 1 minuti
Mentre tutta l’Europa, Italia compresa, si mobilita per soccorrere e accogliere quanti dall’Ucraina fuggono per salvarsi dai bombardamenti russi, nel silenzio quasi generale dell’opinione pubblica e dei governi occidentali, sta consumandosi la tragedia nella tragedia dei respingimenti di migliaia di africani, giovani studenti soprattutto, residenti in Ucraina. Costoro cercano di fuggire di fronte all’assedio russo, […]
Per accedere al post devi acquistare Membership Plus, Membership Top or Membership Sostenitore.
Copyright © Nigrizia - Per la riproduzione integrale o parziale di questo articolo contattare previamente la redazione: redazione@nigrizia.it
NIGRIZIA SETTEMBRE 2022
Abbonati