Tutti gli articoli - Nigrizia

Tutti gli articoli / Pace e Diritti

20 Settembre 2022

Stranieri: cresce l’occupazione ma anche la povertà famigliare

Gli occupati in maniera regolare sono 2 milioni 257mila. Lavorano nei servizi collettivi e personali (34,3%), in agricoltura (18%), nelle costruzioni (15,5%), nei settori alberghiero e ristorativo (15,3%). Molte le famiglie in grave difficoltà

Redazione
19 Settembre 2022

Eritrea: mobilitazione generale delle forze armate

Per le autorità chi non risponderà alla chiamata subirà conseguenze molto gravi

Redazione
PLUS
16 Settembre 2022

"Egitto e Francia responsabili di crimini contro l’umanità"

È la denuncia di due ong che accusano Parigi e Il Cairo di uccisioni di civili nel deserto al confine con la Libia. Nel frattempo Il Cairo ha rilasciato 46 prigionieri politici. Tra questi, l’avvocato e attivista per i diritti dei lavoratori, Haytham Mohamedin

Giuseppe Acconcia
15 Settembre 2022

Etiopia-Egitto: Gerd, la diga della discordia

La Gerd, la più grande diga d'Africa quando sarà completata, è oggetto di forti tensioni tra l'Etiopia, che la sta costruendo e l'Egitto, che vive grazie alle acque del Nilo. Il Cairo e Khartoum da anni accusano il governo etiopico di agire unilateralmente ignorando i loro diritti sull’uso della sempre più preziosa acqua del grande fiume

Giuseppe Cavallini e Roberto Valussi
15 Settembre 2022

Malawi: libertà di stampa a rischio

Media chiusi per il mancato pagamento del canone annuale. Il timore, tuttavia, è che si “silenziano” le realtà informative che criticano il presidente Chakwera

Arianna Baldi
15 Settembre 2022

Sahara Occidentale: il mistero del tweet cancellato dal presidente kenyano

Ruto annunciava la rottura dei legami diplomatici con la Rasd. La pressione di Rabat

Redazione
14 Settembre 2022

Burundi o della precarietà politica

La destituzione del primo ministro, qualche giorno fa, sarebbe dovuta a una sua implicazione in un colpo di mano ai danni del presidente Ndayishimiye. Il nuovo primo ministro, Gervais Ndirakobuca, è una figura inquietante

Redazione
13 Settembre 2022

Al-Sisi in Qatar: prima visita dopo la crisi del 2017. Riflessi anche per la Libia

Questione spinosa anche gli arresti al Cairo dei giornalisti di Al-Jazeera

Redazione
12 Settembre 2022

Etiopia: i leader del Tigray disponibili a trattative con Addis Abeba

Il conflitto dura da due anni e sta dissanguando il paese

Redazione
09 Settembre 2022

Somalia: i giornalisti chiedono sicurezza

Il paese gode di una pessima fama nei confronti dei media e dei loro operatori, sottoposti a frequenti minacce e violenze da parte governativa e dai terroristi. Il cambiamento, sostengono i reporter, deve partire da modifiche legislative

Giuseppe Cavallini
08 Settembre 2022

Un bambino su 4 nel mondo che non va a scuola vive nell’Africa occidentale e centrale

La violenza nella regione del Sahel, nel bacino del Lago Ciad e nella Repubblica democratica del Congo ha costretto quasi 12.400 scuole a chiudere o cessare le attività. In totale, 57 milioni di bambini, adolescenti e giovani non vanno a scuola in 8 paesi

Redazione
07 Settembre 2022

Libia: strappo diplomatico egiziano

La delegazione del Cairo ha abbandonato la sala quando la titolare degli “esteri” del governo libico di Tripoli è stata chiamata a presiedere i lavori dell'assemblea. «Non riconosciamo la legittimità dell’esecutivo presieduto da Dbeibah», la giustificazione

Redazione
06 Settembre 2022

Africa: 40 milioni le armi illegali, che provocano 500mila morti l’anno

Spostata al 2030 la data in cui si vuole mettere a tacere le armi nel continente. Inaugurato dall’Unione africana, l'Africa Amnesty Month, il mese in cui si incoraggiano i civili a consegnare volontariamente le armi illecite, nel rispetto dell'anonimato e dell'immunità da procedimenti giudiziari

Redazione
06 Settembre 2022

Nigeria: il 43% dei bambini non viene registrato alla nascita

Indagine Unicef

Redazione
1
...
30 31 32 33 34 35 36
...
45