guerra Archivi - Nigrizia
Tag: guerra
Conflitti e Terrorismo
10 Maggio 2024
Sudan: le forze a sostegno dell’esercito firmano una carta sulla transizione
Il documento sottoscritto da 48 movimenti politici, civili e militari traccia una road-map per il periodo post bellico
Redazione
Conflitti e Terrorismo
09 Maggio 2024
Ebraismo italiano: non sia reticente il dissenso
È necessario che anche nella guerra in corso si esprimano voci diverse. Mai come in questo conflitto secolare assume importanza il tema della reciproca comprensione fra popoli Giufà / Maggio 2024
Gad Lerner
Camerun
07 Maggio 2024
Camerun, appello dell’ex leader indipendentista: l’Ambazonia rinunci alla lotta armata
«Sfruttiamo anche l'appuntamento elettorale del 2025»Capo Daniel, ex dirigente delle forze di difesa secessioniste anglofone, fa appello per negoziati col governo
Redazione
Conflitti e Terrorismo
30 Aprile 2024
Conflitto in Sudan: appello umanitario delle agenzie cattoliche, servono 2,7 miliardi
Caritas Internationalis e Catholic Agency for Overseas Development (Cafod) in prima linea nella consegna di cibo Sono necessari per sostenere gli abitanti del paese prostrato da oltre un anno di conflitto
Redazione
Conflitti e Terrorismo
26 Aprile 2024
Rd Congo, Kinshasa contro Apple: «Usa i minerali rubati dal Rwanda»
Non è certo la prima accusa di questo tipo che coinvolge anche Kigali Per conto di Kishasa, uno studio legale ha chiesto a Cupertino di chiudere con questa pratica e di chiarire su una serie di punti
Redazione
Conflitti e Terrorismo
19 Aprile 2024
Mozambico: il vuoto dopo l‘uscita della SAMIM a Cabo Delgado
Nella regione restano però 3000 soldati rwandesi La missione della Sadc lascia il nord del paese e la lotta contro le milizie attive nella provincia
Luca Bussotti
Conflitti e Terrorismo
15 Aprile 2024
Sudan. Un anno di guerra, un paese diviso e isolato
Il devastante conflitto non è mai stato al centro degli interessi della diplomazia internazionale, offuscato dalle guerre in Ucraìna e a Gaza. Eppure ha provocato la più grande crisi umanitaria in atto oggi nel mondo. Le agenzie parlano di una “catastrofe imminente” per la popolazione, di fatto tagliata fuori dagli aiuti internazionali anche per la tendenza a utilizzare la fame come arma di guerra I due belligeranti assenti dalla conferenza di Parigi sulla crisi umanitaria
Bruna Sironi (da Nairobi)
Conflitti e Terrorismo
03 Aprile 2024
Gaza, in campo mediatori non neutrali
Egitto e Qatar non possono assumere quel ruolo perché troppo legati a Washington che spinge, anche alle Nazioni Unite, per trovare una soluzione che vada bene solo a IsraeleAl Kantara / Aprile 2024
Mostafa El Ayoubi
Alex Zanotelli
01 Aprile 2024
Negoziare è la strada del coraggio, non si speculi sulle parole del papa
Il Pontefice ha citato questo termine parlando dell’Ucraìna e della situazione in cui versa il paese dopo oltre due anni di invasione russa. Le polemiche che ne sono derivate ci dicono di un’Europa ostaggio dell’economia di guerra. Che dimentica la superiorità spirituale e la forza della nonviolenzaFermoposta / Aprile 2024
Alex Zanotelli
Conflitti e Terrorismo
29 Marzo 2024
Genocidio, un “mai più” svuotato dalla storia
L'editoriale di aprile 2024
Redazione
Conflitti e Terrorismo
21 Marzo 2024
In Sudan e Rd Congo le peggiori catastrofi umanitarie al mondo
Nell’indifferenza generale, nei due paesi africani si consumano crisi umanitarie di portata mai vista, con oltre 17 milioni di sfollati e rifugiati - per lo più donne e bambini - ridotti alla fame. Gli appelli delle organizzazioni internazionali da mesi cadono nel vuoto Non solo Gaza e Ucraìna. In Africa le guerre più devastanti per i civili
Antonella Sinopoli (da Accra)
Notizie
21 Marzo 2024
Africa Oggi podcast / Sudan, la catastrofe umanitaria di cui non si parla
Altri temi: i social media non fermano la propaganda jihadista in Somalia
Luca Delponte
Ambiente
20 Marzo 2024
Mozambico: il contrabbando di legname prospera a Cabo Delgado
La provincia è da sette anni terra di conflitto. E i proventi di questo commercio potrebbero finire in tasca ai miliziani Con questo business illegale si arriva a guadagnare fino a 1,8 milioni di dollari al mese, denuncia il governo
Brando Ricci
Conflitti e Terrorismo
18 Marzo 2024
«Il futuro del Sudan appartiene ai sudanesi»
La società civile rivendica un ruolo di primo piano nel futuro del paese, devastato da quasi un anno di guerra che ha portato gran parte della popolazione a un passo dalla carestia. E indica le sue priorità, a partire da un cessate il fuoco prolungato Intervista a Yasir Arman, esponente del Coordinamento delle forze civili e democratiche (Tagadum)
Bruna Sironi (da Nairobi)
Alex Zanotelli
15 Marzo 2024
Per resistere a questo sistema di morte serve una profonda spiritualità
La mia generazione è stata sconfitta ma non è in rotta. È prigioniera di un assetto politico-economico che crea ingiustizie e disuguaglianze. Eppure non deve rinunciare ai suoi sogni. Io, come missionario, continuo a inseguire il sogno del Regno di DioFermoposta / Marzo 2024
Alex Zanotelli
Libri
14 Marzo 2024
La guerra invisibile. Un viaggio sul fronte dell’odio contro i migranti
Einaudi, 2023, pp. 240, 18,00 euroMaurizio Pagliassotti
Jessica Cugini
Conflitti e Terrorismo
14 Marzo 2024
La strategia spietata e perdente di Netanyahu
Questa guerra con i palestinesi sta segnando la fine dell’era del primo ministro israeliano che ha gestito i conflitto guardando ai propri interessi. Israele e Usa ne escono politicamente sconfittiAl Kantara / Marzo 2024
Mostafa El Ayoubi
Conflitti e Terrorismo
12 Marzo 2024
Egitto-Sudan: colloqui di pace. Ma il Cairo inasprisce la politica sui rifugiati
Secondo il ministero degli esteri egiziano, dall’aprile 2023 più di 460mila sudanesi hanno attraversato i confini porosi tra i due stati. Revocata l’esenzione del visto a donne, a ragazzi sotto i 16 anni e agli over 50. Chi scappa si affida, così, ai trafficantiIncontri di al-Sisi con Al-Burhan e Hamdok
Redazione
Conflitti e Terrorismo
11 Marzo 2024
Rd Congo: anche la società civile contro l’accordo UE-Rwanda sui minerali
«Come si può firmare un'intesa con chi fomenta la guerra nell'est del paese», si sono chieste le realtà animatriciHanno aderito anche realtà missionarie. «Bruxelles ci ripensi, le risorse di Kigali sono rubate»
Redazione
Conflitti e Terrorismo
08 Marzo 2024
Sud Sudan. Elezioni di dicembre, cresce il timore di violenze
Secondo il presidente del Parlamento Nathaniel Oyet Pierino, dirigente dell'opposizione, servono almeno due anni La scadenza di fine anno sembra impossibile da rispettare. Fra insicurezza, crisi economica, rifugiati dal vicino Sudan e governance fragile
Bruna Sironi
Armi e Disarmo
16 Febbraio 2024
In costante aumento la spesa militare
Nel 2023 raggiunta la cifra record di 2,2 trilioni di dollari
Redazione
Conflitti e Terrorismo
16 Febbraio 2024
Corno d’Africa senza protezione
Un terremoto politico in Medioriente con forti ripercussioni, anche economiche, sull’Africa che guarda sul Mar Rosso. Sono le conseguenza dell’attacco di Hamas a Israele e il massacro di israeliani lo scorso 7 ottobre, seguito dalla guerra di annientamento di Gaza sostenuta dagli Stati Uniti. A rischio nel Corno d’Africa la già fragile architettura di pace e sicurezzaConflitto israelo-palestinese e manovre geopolitiche
Alex De Waal, direttore esecutivo del World Peace Foundation, ricercatore e docente alla Fletcher School of Global Affairs, Tufts University, e professore alla London School of Economics
Conflitti e Terrorismo
14 Febbraio 2024
La crisi tra Sudan ed Emirati Arabi non intacca il traffico di oro
L’export verso Dubai facilitato dalla giunta militare al potere
Redazione
Conflitti e Terrorismo
06 Febbraio 2024
La scelta etica dell’ospedale Bambino Gesù di Roma
In un'economia condizionata dalle spese militari non è facile rinunciare a una donazione di un milione e mezzo di euro arrivata da Leonardo, la principale industria bellica italiana Giufà / Febbraio 2024
Gad Lerner
Conflitti e Terrorismo
01 Febbraio 2024
In Sudan un conflitto sempre più internazionale
Il lavoro di inchiesta del gruppo di esperti dell’ONU rivela che nel paese si stanno di fatto combattendo tre guerre. Quella dell’esercito contro le forze paramilitari, quella tra Iran ed Emirati Arabi e una terza che vede sul terreno Ucraìna e Russia. Con un aumento della diffusione e della potenza degli armamenti in campo Coinvolte attivamente Kiev, Mosca, Teheran e Abu Dhabi. In Darfur massacrate tra 10 e 15mila persone
Bruna Sironi (da Nairobi)
Burkina Faso
29 Gennaio 2024
Burkina Faso: HRW accusa l’esercito di crimini di guerra
La lotta al terrorismo ha visto crescere il numero di vittime civili. In particolare, l’ong chiede al governo di transizione di “indagare con urgenza e imparzialità” su una serie di attacchi di droni che nel 2023 hanno provocato decine di morti e feriti tra la popolazione nel nord del paese Un report documenta l’uso di droni contro obiettivi civili
Antonella Sinopoli (da Accra)
Conflitti e Terrorismo
26 Gennaio 2024
Guerra in Sudan: si aggrava la crisi umanitaria
Ormai si contano oltre 9 milioni - e in continuo aumento - di sfollati interni e rifugiati all’estero. I civili rimasti sopravvivono in condizioni disperate. Con il blocco degli aiuti internazionali, a fornire gli unici sostegni sono le reti della società civile radicate nei territori. Ora però un decreto ministeriale le mette fuori leggeI militari filo-islamisti smantellano i comitati di resistenza popolare
Bruna Sironi (da Nairobi)
Conflitti e Terrorismo
23 Gennaio 2024
Il Sudan sull’orlo dell’implosione
Fallito ogni tentativo di mediazione si radicalizzano le posizioni dei due contendenti, sostenuti da interessi stranieri. Per il paese si prospetta lo spettro di una frammentazione su basi etniche con il rischio di infiltrazioni di stampo jihadista Ancora nessuno spiraglio per una risoluzione della guerra civile
Bruna Sironi (da Nairobi)
Conflitti e Terrorismo
17 Gennaio 2024
HRW denuncia l’immobilismo internazionale davanti alle crisi umanitarie nel Corno d’Africa
Le situazioni più gravi in Sudan ed Etiopia
Redazione
Conflitti e Terrorismo
04 Gennaio 2024
I palestinesi bombardati da Israele e traditi dai fratelli arabi
Molti governi arabi, Arabia Saudita in testa, hanno normalizzato le relazioni con Israele. E di fronte al nuovo conflitto innescato da Hamas si limitano a dichiarazioni di circostanzaAl Kantara / Gennaio 2024
Mostafa El Ayoubi