Ue Archivi - Nigrizia
Tag: Ue
Migrazioni
21 Giugno 2024
Tunisia: stop all’invio delle motovedette dall’Italia (per ora)
"La Tunisia non può essere considerata un paese sicuro", commenta l'avvocata e socia asgi Cristina Laura Cecchini. E il nuovo rapporto di Alarm Phone lo confermaLa vittoria delle associazioni al Consiglio di Stato. Chiesta d'urgenza la sospensione cautelare del provvedimento
Arianna Baldi
Angola
20 Giugno 2024
Economia: nel 2023 il commercio intra-africano è aumentato del 7,2%
Ha raggiunto i 192 miliardi di dollari: il 15% del valore totale. L'Africa meridionale resta il principale motore, con una quota pari al 41,4%. Risultato ottenuto anche grazie all’AfCFTA. L’altra faccia della medaglia è che il commercio complessivo (intra ed extra) è calato del 6,3%Rapporto Afreximbank
Redazione
Conflitti e Terrorismo
19 Giugno 2024
Rifugiati sudanesi deportati, anche con i soldi UE, dalle forze di sicurezza egiziane
Secondo il rapporto del gruppo che si occupa dei diritti umani, militari e poliziotti fanno arresti di massa e deportazioni forzate dei sudanesi scappati dal conflitto. Da settembre 2023 circa 3mila le persone riportate indietro. L’Unione Europea ha dato 80 milioni di euro al Cairo per fermare l’immigrazioneDenuncia di Amnesty International
Redazione
Migrazioni
30 Maggio 2024
Migranti: per lo Stato, sono meno costosi dei cittadini
Uno studio dell'Università di Leida ha dimostrato che il contributo netto dei migranti in Italia è più alto di quello degli italiani
Redazione
Conflitti e Terrorismo
03 Aprile 2024
Intrafica podcast / Libia – un buco nero come il petrolio
Intervista al professor Antonio Morone, sul funzionamento assai razionale di uno Stato con due parlamenti, tre regioni e abbastanza petrolio a tenere (per il momento) tutti insieme
Gianni Ballarini
Conflitti e Terrorismo
03 Aprile 2024
Niger: il nodo dei soldi destinati dall’UE all’esercito di Niamey
Nel luglio 2022 Bruxelles aveva stanziato 70 milioni di euro per sostenere le forze armate nigerine. Dopo il golpe dell’estate scorsa il finanziamento è stato però congelato. Francia e Germania vogliono interrompere i rapporti, mentre l’Italia punta al dialogoLa spaccatura in Europa su questo dossier preoccupa la CEDEAO
Rocco Bellantone
Migrazioni
26 Marzo 2024
In Europa oltre un milione di persone richiedenti asilo
Eurostat: aumenta il numero di chi chiede protezione per la prima volta in Europa
Redazione
Conflitti e Terrorismo
11 Marzo 2024
Rd Congo: anche la società civile contro l’accordo UE-Rwanda sui minerali
«Come si può firmare un'intesa con chi fomenta la guerra nell'est del paese», si sono chieste le realtà animatriciHanno aderito anche realtà missionarie. «Bruxelles ci ripensi, le risorse di Kigali sono rubate»
Redazione
Conflitti e Terrorismo
04 Marzo 2024
L’Unione Europea si interroga sugli aiuti militari al Mozambico
Maputo spinge per ottenere armi letali, come l'Ucraina. Ma violazioni dei diritti umani e inefficacia impensieriscono Bruxelles
Luca Bussotti
Migrazioni
21 Dicembre 2023
Accordo UE sui migranti: si prepara la Fortezza Europa
Previsto l'allestimento di nuovi centri nei paesi in prossimità delle frontiere europee per attuare una prima "selezione" dei migranti e per rendere attiva la prassi dei rimpatri in paesi terzi. Ridistribuzione obbligatoria tra i paesi UE, salvo il pagamento di una quota Per l'Unione Europea è un accordo storico. Si parla di solidarietà, mentre ci si prepara a innalzare muri e filo spinato
Arianna Baldi
2022
30 Novembre 2023
L’Ue annulla la missione elettorale in Rd Congo. Kinshasa «rammaricata»
All'origine della decisione ci sarebbe una mancata autorizzazione per l'utilizzo di alcune strumentazioni, come i telefoni satellitari
Redazione
Namibia
01 Novembre 2023
Fra idrogeno verde e petrolio, il futuro dell’energia passa dalla Namibia
Siglata un'intesa da un miliardo di euro con l'Unione europea centrata su idrogeno verde e catene di valore sostenibili delle materie prime. Tuttavia grandi prospettive arrivano anche dal settore dei combustibili fossili: al largo delle coste namibiane riserve di petrolio stimate in 11 miliardi di barili. Il presidente Geingob ha invocato un cambio di modello: «Non esporteremo più materie prime grezze. Produciamo ricchezza qui»
Brando Ricci
Economia
12 Ottobre 2023
Tunisia: schiaffo di Saied all’UE, restituiti 60 milioni di euro
Il presidente ha dichiarato che non accetta la carità da nessuno
Redazione
Migrazioni
14 Settembre 2023
Migranti: un accordo che fa acqua
Il Memorandum con la Tunisia fa aumentare gli sbarchi, e l’Ue tace
Jessica Cugini
Cina
11 Settembre 2023
Africa orientale: la battaglia del mitumba
L’Uganda e il Rwanda hanno vietato l’importazione degli abiti usati, ritenendo che sia un freno per la già debole industria tessile locale e favorisca la Cina. Più prudente la posizione del Kenya. I vestiti arrivano perlopiù da Cina, Stati Uniti ed Unione europeaL’importazione dei vestiti di seconda mano al centro di controversie economiche
Redazione
Ciad
31 Luglio 2023
Niger: dopo il golpe trattative a Niamey
Per trovare una mediazione, in campo il presidente del Ciad e l’ex presidente nigerino Issoufou. La Comunità economica degli stati dell’Africa occidentale ha dato ai golpisti una settimana per ripristinare l’ordine costituzionale. Poi la parola potrebbe passare alle armiLa Cedeao non esclude l’uso della forza
Redazione
Economia
06 Luglio 2023
Marocco: economia a rischio con la nuova scoperta di fosfati in Norvegia
Quel minerale rappresenta il principale prodotto dell’attività estrattiva marocchina: nel 2021 ne ha prodotto 38 milioni di tonnellate. Ma ha riserve stimate in 50 miliardi di tonnellate, molte nei territori occupati del Sahara Occidentale. Il fatto, poi, che il concorrente sia norvegese, con libero accesso ai diversi mercati dell'Unione europea, potrebbe anche privare il Marocco di un importante cliente rappresentato dall'UeTrovate nel nord Europa rocce fosfatiche con un potenziale stimato di 70 miliardi di tonnellate
Redazione
Migrazioni
23 Giugno 2023
Rivendichiamo il diritto a essere governati secondo civiltà
Stop border violence / Una raccolta di firme europea per contrastare violenze sui migranti
Redazione
Cooperazione
20 Giugno 2023
Kenya e Unione europea aumentano i legami commerciali
Un accordo di partenariato economico permette scambi di merci con esenzione dai dazi
Redazione
Ambiente
15 Giugno 2023
Pescherecci europei denunciano salari da fame e violazioni degli accordi di sostenibilità
Gli equipaggi di 64 navi chiedono all’UE più controlli sulla pesca in Africa
Redazione
Migrazioni
09 Giugno 2023
Nulla osta ai rimpatri in paesi “sicuri” fuori Ue
Patto migranti: frontiere sempre più esterne e sanzioni per chi non aderisce alla redistribuzione
Redazione
Marocco
09 Marzo 2023
Il volto rassicurante di Bruxelles
Lo scandalo ha fatto emergere un rapporto accondiscendente delle istituzioni europee verso Rabat negli ultimi 25 anni. La monarchia ha abilmente sfruttato una “rendita di posizione” che le ha consentito di stipulare continui accordi commerciali con l’Ue e di mettere in secondo piano la questione del Sahara OccidentaleUe-Marocco / Il Maroccogate ha una storia lunga alle spalle
Luciano Ardesi
Conflitti e Terrorismo
03 Marzo 2023
Elezioni in Nigeria: le contestazioni della società civile
Non solo i candidati sconfitti, ma anche la coalizione di gruppi della società civile nigeriana e la Missione congiunta di osservazione elettorale (Jeom) hanno sollevato preoccupazioni sullo scrutinio. Dubbi anche da Ue e Usa Ancora polemiche dopo il voto per le presidenziali
Ibanga Isine
Conflitti e Terrorismo
03 Marzo 2023
Sudan: Russia connection
È di questi giorni l'annuncio delle sanzioni Ue contro persone e organizzazioni legate al gruppo Wagner. Tra queste anche Mikhail Potepkin con forti interessi economici in Sudan. Ma è ormai consolidata negli anni la presenza russa a Khartoum. Intrecci economici e politici che risalgono al regime di El-Bashir. Traffico d’oro e base navale sul Mar Rosso tra gli obiettivi di MoscaSempre più solido il legame geostrategico tra i due paesi
Bruna Sironi
Migrazioni
26 Gennaio 2023
Retromarcia della Danimarca: stop a negoziati per inviare migranti in Rwanda
Verso un coordinamento europeo dei rimpatri
Redazione
Conflitti e Terrorismo
25 Gennaio 2023
Unione europea: all’Africa il 40% dei fondi per le crisi umanitarie
Emergenze in aumento a livello globale
Redazione
Armi e Disarmo
05 Dicembre 2022
Difesa: Leonardo prima azienda dell’Ue come ricavi per vendita di armi
Il fatturato dei primi 100 colossi militari è aumentato nel 2021 dell' 1,9%, toccando quota 592 miliardi di dollari. Ma per Leonardo del 18%, piazzandosi al 12° posto, con 13,9 miliardi di dollari. E nei primi 9 mesi del 2022 l’utile netto è balzato del 69% rispetto allo stesso periodo del 2021. Sostanziosi finanziamenti anche da BruxellesClassifica Sipri sui fatturati delle prime 100 aziende “armate” al mondo
Giba
Cooperazione
23 Novembre 2022
Cooperazione: cresce l’aiuto “gonfiato”
È ancora lontano in Europa l’obiettivo di destinare lo 0,7% del reddito nazionale lordo all’aiuto pubblico allo sviluppo. Secondo l’Agenda dell’Onu si dovrebbe raggiungere entro il 2030. A crescere, tuttavia, è l’aiuto non genuino, quello che rimane entro i confini dei paesi donatori18° report Aidwatch di Concord Europa
Roberta Bernasconi
Conflitti e Terrorismo
12 Settembre 2022
Mali/Centrafrica: civili le prime vittime del gruppo Wagner
Secondo l’ong statunitense, tra il 1° gennaio 2018, quando la compagnia paramilitare ha iniziato a operare a Bangui, e il 31 luglio 2022, il 52% degli «eventi di violenza politica organizzata» che ha coinvolto i mercenari russi ha preso di mira i civili. In Mali, il tasso sale al 71%Report di Acled
Redazione
Libia
26 Agosto 2022
Libia: la politica (quando c’è) ambivalente dell’Europa
Bruxelles si impegna a portare al voto il paese in preda al caos e prossimo a un nuovo conflitto. Ma poi i membri dell’Ue si muovono individualmente. Ad esempio, l’Italia sostiene Dbeibah e Tripoli, mentre la Francia Bashagha e TobrukUna crisi pronta a riesplodere, semmai si fosse spenta
Marwa Mohammed